Si avvicina l’inverno sull’Altopiano7c ed Asiago, anche se di freddo poco se ne parla, la temperatura sembra più alta dello stesso periodo dell’anno scorso. Prima della neve ci concentriamo anche sul potenziamento delle linee internet wifi e della qualità delle linee esistenti. Abbiamo aggiornato tutti i firmware delle antenne.

Oggi presentiamo questa offerta a 330,00 € , tutto compreso per un anno, ma c’è di piu. Vi trovate male con il Vostro gestore wifi?, volete una assistenza che copra anche il PC, o tutti i mezzi che ci sono in casa. Oggi con Terasweb, l’Altopiano con un clic, si può. Un unico referente per tutta la tecnologia di casa. Non basta la linea veloce per essere veloci. 

[easy-pricing-table id=”657″]

Contatta senza impegno.

Con le linee Terasweb Servono da 3 a 7 Mbps per l’HD e il Full HD e almeno 15 per il 4K. Anche con il pacchetto da 15.80 €/mese non avrete nessuna difficoltà a vedere il FULL HD di NETFIX, la Tv in streaming, già sbarcata in molti paesi europei, che ha ritardato ad arrivare in Italia proprio per la lentezza delle connessioni internet.

Per vedere le tariffe Terasweb: Tariffa Base da 15.80 €/iva mese

Garantiamo quindi la visione di questa Tv che parte da: 7,99 euro/mese:

  • Quindi il pacchetto base sarà di 7,99 euro, garantirà qualità standard e un solo accesso al catalogo per volta.
  • Il pacchetto intermedio, quello più interessante, alza la qualità dello streaming a Full HD e permette a due utenti l’uso simultaneo del servizio: costerà 9,99 euro al mese
  • Il pacchetto più caro, invece, è quello che da accesso contemporaneo fino a 4 persone allo streaming di qualità fino a 4K: costerà 11,99 euro al mese. Notiamo queste come velocità massime, quindi è chiaro per potrete vedere film, la maggioranza in questo momento data la diffusione del 4K, anche in qualità inferiore.

Fonte: WiredItalia

Terasweb, studia sempre nuove soluzione con nuove tecnologia, per dare sempre una soluzione migliore. Oggi vi presentiamo Wireless AC.  I cavi stanno diventando superflui, anche con grossi consumi di banda internet richiesta da nuovi apparati.  Le tecnologie wireless godono ormai del favore della maggioranza degli utilizzatori di dispositivi informatici, che in questi ultimi anni annoverano anche gli Smart TV, XBOX , SMARTPHONE.  Se a questo si aggiunge che all’interno di uno stesso appartamento, e quindi alla stessa LAN wireless, si connettono spesso più dispositivi di rete (laptop, tablet, smartphone, Smart TV), si capisce come si renda necessario aumentare le capacità di interconnessione degli access point.original[1]

Wireless AC (detto anche Wi-Fi Gigabit) è la nuova versione della famiglia IEEE 802.11

Rispetto alla versione “n” il numero dei canali wireless non sovrapposti passa da tre a diciannove. Aumenta anche la larghezza di banda assegnata a ciascun canale: da 20/40 MHz della versione “n” a 80/160 MHz della versione “ac”. Questo rende molti più fluide, senza interruzioni, applicazioni come lo streaming video HD sulla rete locale. Come già accennato, la versione ac utilizza la banda a 5 GHz, meno congestionata per il minor numero di dispositivi che la utilizzano, mantenendo la retrocompatibilità con la banda a 2,4 GHz.